Network Marketing: cos’è, come funziona e come iniziare

Quando si parla di Network Marketing o Multilevel Marketing si ha talvolta il sospetto che dietro ci possa essere un’attività poco chiara.

In realtà, questo è un sistema di vendita che consente di entrare in contatto con la propria clientela e di seguirla nel corso del tempo attraverso l’individuazione delle soluzioni migliori per il cliente stesso; e consente di avere un referente per i prodotti che non sono distribuiti in negozio o ad ottenere eventuale assistenza su un prodotto acquistato.

Il Network Marketing consente quindi di costruire un rapporto di fidelizzazione fatto per durare nel tempo.

Sono diverse le aziende che utilizzano questo sistema di vendita per implementare il proprio business e che hanno costruito, con il tempo, una rete solida di contatti e clienti.

network marketing

Network Marketing o Multilevel Marketing: cos'è

Il Network Marketing, come abbiamo accennato anche all’inizio, è spesso chiamato Multilevel Marketing o MLM. Quest’attività è interconnessa con la vendita diretta di un prodotto o un servizio.

La rete di clienti è realizzata attraverso la creazione di un network. Se prima questo sistema di vendita si basava prevalentemente sul passaparola e sulla vendita porta a porta, con l’avvento dei social questa tipologia di business si è evoluta, potendo ampliare la platea di potenziali contatti.

La capacità di relazionarsi con un team di lavoro e, naturalmente, con i propri clienti, decreta il successo dell’attività ed è un ingrediente fondamentale se affiancato a un prodotto valido.

Il network marketing è legale? Le leggi in Italia

Una perplessità che affligge chi vuole diventare protagonista nel Network Marketing come incaricato alla vendita riguarda i profili di legalità di questo tipo di attività.

Le attività di Network Marketing in Italia sono normate dalla legge 173 del 2005. Ci sono diverse aziende che adottano questa modalità di vendita e che hanno consolidato la propria posizione sul mercato.

Dai prodotti per l’estetica fino ai sistemi per la pulizia di casa, troviamo molte realtà presenti da decenni sul mercato che riescono a mantenere salda la propria posizione.

L’importante è scegliere un’azienda solida e affidabile, e un prodotto o servizio per il quale il mercato non risulti saturo.

Network Marketing e Sistema Piramidale: le differenze

Spesso Network Marketing e Sistema Piramidale vengono confusi. A un occhio attento, infatti, le due realtà sono completamente differenti.

Differenza 1: scopo
Il MLM o Network Marketing ha lo scopo di vendere un servizio o un prodotto. I ricavi sono calcolati in base alle vendite realizzate e alle provvigioni stabilite.

Sistema Piramidale: non è in vendita alcun prodotto o servizio, ma è è basato sul mero reclutamento di altre persone.

Differenza 2: investimento iniziale
Nel MLM o Network Marketing non sempre è richiesto il pagamento per l’affiliazione alla rete di venditori. Talvolta, nel caso della vendita di prodotti, può essere richiesto l’acquisto di kit di base per far partire l’attività, oppure ci possono essere alcune sessioni di formazione a pagamento.

Nel Sistema Piramidale, invece, è richiesto un investimento iniziale elevato che serve proprio per garantire il sostentamento dei vertici piramidali. In tal senso, il reclutamento di investitori è vitale.

Differenza 3: legalità del Network Marketing e del Sistema Piramidale
Questo è un aspetto che non deve essere sottovalutato: mentre per il Network Marketing parliamo di attività legali e normate dal punto di vista legislativo, il Sistema Piramidale è illegale e non consentito nel nostro Paese.

Inoltre, l’azienda si occupa di tutti gli adempimenti fiscali che riguardano ogni distributore. Questo è un altro fattore fondamentale che certifica la serietà di un brand che opera attraverso il Network Marketing.

Differenza 4: piano marketing
Le aziende che operano seriamente nell’ambito del Network Marketing hanno un piano che regola vendite, premi e provvigioni. Tutto deve essere messo nero su bianco, in modo semplice e chiaro.

I guadagni sono decretati dalla capacità del singolo individuo e del team di lavoro di riuscire a farsi strada nel settore.

Nel Sistema Piramidale sono invece promessi guadagni senza che siano illustrate le modalità in cui questi ultimi verranno realizzati.

network marketing

Come funziona e come fare del Network Marketing un lavoro

Se hai deciso di iniziare una carriera nel Network Marketing, la prima cosa da fare è quella di scegliere un settore in linea con i tuoi interessi e le tue capacità comunicative.

Tra i settori in crescita c’è sicuramente quello dell’energia rinnovabile, che permette di lavorare a stretto contatto con i clienti e di fornire loro la miglior soluzione per le proprie necessità, e dove è protagonista l’Energy Broker, incaricato alla vendita diretta.

Nel dettaglio, con NWG Italia puoi diventare un vero e proprio ambasciatore di una cultura green. Attraverso il ruolo di Energy Broker potrai consigliare i tuoi clienti per indirizzarli verso consumi energetici più sostenibili.

Grazie alla formazione e a corsi accreditati sarà possibile crescere in questa professione e renderla la tua principale attività.

Come si guadagna con il Network Marketing?

I guadagni relativi all’attività di Network Marketing sono relativi alle proprie capacità di sapersi proporre ai clienti e di creare una squadra vincente.

Le provvigioni sono stabilite dal piano marketing ufficiale, che consente di conoscere soglie e obiettivi.

Come in tutti i lavori, anche chi aderisce a un Network Marketing deve dedicarsi all’attività con dedizione impiegando tempo ed energie, soprattutto se si desidera fare di questa attività la propria professione.

È necessaria anche formazione continua nel proprio settore di riferimento per garantire ai propri clienti una consulenza aggiornata. In tal senso, il Network Marketing è un sistema meritocratico che premia chi riesce a farsi strada con il proprio talento e l’aggiornamento costante.

Altri contenuti che potrebbero interessarti...