Visita il sito di Anter

  • Il Presidente di Anter Antonio Rainone e il Presidente Onorario di Anter Leonardo Masi con il Ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti (9 giugno 2017 - Bologna)
  • Il Presidente di Anter, Antonio Rainone, con il Ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti e Giampietro Chiamenti Presidente della Federazione Italiana Medici Pediatri
  • Il Presidente di Anter, Antonio Rainone, con Matteo Renzi
  • Il Presidente di Anter, Antonio Rainone con il Presidente della Camera dei deputati Gianfranco Fini
  • Jeremy Rifkin, economista e guru della green economy, al convegno Anter Rinasci_mente (11 dicembre 2010 - Palacongressi di Firenze)
  • NWG Main Sponsor all'evento L'Energia dell'Italia al palalottomatica di Roma (5 novembre 2011)

ANTER, Associazione Nazionale Tutela Energie Rinnovabili, è un’associazione no-profit che promuove i valori e i principi della tutela ambientale e della green economy, mediante lo sviluppo, la promozione e l’utilizzo delle energie pulite, prodotte da fonti rinnovabili.

Nata nel 2009 a Prato, in Toscana, ha coinvolto dalla sua nascita 230.000 cittadini, che si sono associati scegliendo di dare un contributo effettivo per tutelare e diffondere un’economia sostenibile, basata sulle energie rinnovabili.

La missione di ANTER è quella di aiutare l'Italia a sviluppare il potenziale delle fonti alternative di approvvigionamento energetico. ANTER porta avanti numerosi progetti con l’obiettivo di diffondere la conoscenza delle energie rinnovabili tra i cittadini.

NWG sostiene il progetto di ANTER Il sole in classe. Il sole in classe è un progetto rivolto ai bambini ed ai ragazzi delle scuole elementari e medie, ed ha l’obiettivo di coinvolgere e guidare i più piccoli nel complesso labirinto delle problematiche energetiche che affliggono le nostre città e il Pianeta. Grazie all’instancabile lavoro dei delegati e soci ANTER e con la partecipazione degli insegnanti, ANTER entra nelle scuole italiane e propone la proiezione di sei video ludico-didattici atti a suscitare una profonda e sensibile riflessione sui comportamenti quotidiani errati, affinché i più piccini possano adottare uno stile di vita più ecocompatibile e diventare loro stessi “insegnanti”, e quindi veicolo informativo per famiglie e amici, di un vero e sentito modo di vivere “green”.